The Clock Tower Italian Wiki
Advertisement
Anne
{{{itemimage}}}
Artwork di Anne
Sesso
Femminile
Età
15 (nata nel 1980)
Stato
Morta (tranne nel Finale S non canonico)
Capelli
Castani
Occhi
Verdi
Occupazione
Studentessa
Apparizione/i
Clock Tower: The First Fear
Doppiatore / i
Famiglia
Nessuno

Per il personaggio di Remothered, vedi Anna Zerische.

Siamo così fortunate a poter vivere in un palazzo come questo!

— Anne nel manga.

Anne è un personaggio di Clock Tower: The First Fear. È una delle tre amiche di Jennifer ed è la più grande del gruppo.

Biografia[]

Poco si sa sul passato di Anne, tra cui l'età esatta in cui è arrivata all'Orfanotrofio di Granite. Secondo il romanzo, è stata abbandonata da piccola e non ha un cognome.

Personalità[]

Anne dimostra di essere molto entusiasta per l'adozione, e si sente molto fortunata ad essere stata adottata da un uomo così ricco e, inoltre, sembra anche molto ansiosa di conoscerlo.

Lei è descritta come una ragazza testarda, con un atteggiamento da leader del gruppo. La sua migliore amica è Laura Harrington. Nel romanzo, Anne è descritta come una ragazza un po' egoista.

Clock Tower: The First Fear[]

Anne, all'inizio del gioco, quando Jennifer va a cercare Mary, scompare insieme alle altre. Anne appare ancora, a volte durante il gioco a seconda delle azioni del giocatore: 

  • Dopo la scomparsa delle ragazze, se Jennifer passerà attraverso il primo corridoio fino alla seconda sala del palazzo, vedrà Anne precipitare da un lucernario, spinta da Bobby. Dopo ciò, Bobby inizierà a inseguire Jennifer. Dopo di che, se il giocatore ritornerà nella seconda sala del palazzo, il cadavere di Anne non ci sarà più.
  • Se Jennifer andrà nel cortile del palazzo, vedrà Anne annegare nella piscina, tirata da qualcosa o qualcuno. Anne chiederà aiuto, ma un istante dopo, affonderà completamente nella piscina e Bobby salterà dall'acqua e inizierà a inseguire Jennifer
  • Se Jennifer attraverserà prima il corridoio che porta l'ala ovest del palazzo, sentirà un urlo provenire dall'esterno. Se Jennifer guarderà fuori dalla finestra, vedrà Anne trafitta da un aggressore sconosciuto (Bobby), che la spingerà dalla finestra provocandone la morte. 
  • Nella versione alternativa del finale "A" (se il giocatore soddisfa tutti i requisiti per ottenere questo finale, ma non ha visto morire Anne), dopo che Jennifer attiva gli interruttori della torre dell'orologio del palazzo per uccidere Bobby, trova Anne viva, che si precipita ad abbracciare Jennifer. Tuttavia, il loro incontro viene interrotto da Mary che esce dall'ombra e cerca di afferrare Jennifer ma la manca, gettando invece l'amica giù dalla torre dell'orologio.
  • Nel finale "S", dopo che Jennifer uccide Bobby attivando la torre dell'orologio, trova Anne che giace a terra priva di sensi. Quando Jennifer si avvicina per verificare se la sua amica è viva, viene attaccata da Mary, che esce dall'ombra, che cerca di strangolarla. Ma prima che Mary possa uccidere Jennifer, la donna viene attaccata da alcuni corvi, liberati precedentemente nel gioco, che la fanno precipitare dalla torre. Dopo ciò, Anne si alza e, insieme a Jennifer, escono fuori a guardare la pioggia nei titoli di coda.

Destino[]

Canonicamente, Anne muore durante gli eventi del primo gioco, poiché Jennifer sarà l'unica superstite, come rivelato nel sequel. Esattamente, non si sa come sia morta, anche se, probabilmente, la morte dalla finestra è la più canonica, visto che è rappresentata nel manga e nel romanzo. 

Curiosità[]

  • La morte di Anne dal lucernario è molto simile e probabilmente ispirata alla scena di apertura del film del 1977, Suspiria, un film di Dario Argento, creatore di Phenomena, fonte di ispirazione di gran parte del gioco.
  • Tra le tre amiche di Jennifer, Anne ha più modi di morire delle altre ed è probabilmente la più difficile da salvare nel Finale S.
  • Il nome di Anne è pronunciato come "Anna", non "Ann", come si è visto nella guida di Clock Tower: The First Fear. Il suo nome è stato scritto come "Ann" nella traduzione inglese non ufficiale del gioco.
  • Se il giocatore assisterà alla morte di Anne, che viene spinta dalla finestra, entrando nella stanza in cui è stata buttata, il giocatore troverà una lanterna che può essere utilizzata per ottenere la Chiave Verde, che permetterà al giocatore di fuggire dalla cella di Simon Barrows senza l'intervento di Lotte.
  • Nella versione originale, i dialoghi di Anne e Laura sono attivi. Infatti, quando le ragazze arrivano nella Magione, Laura dice ("Che posto enorme..."), e Anne risponde ("Sì! La sala principale è gigantesca!").
  • Nella versione di Windows 95, c'è un requisito in più per salvare Anne. Se il giocatore sente Anne urlare nel corridoio che conduce all'ala ovest del palazzo e, anche se Jennifer non la vede morire, è presumibilmente morta e, quindi, diventerà impossibile soddisfare il requisito per il Finale S. Per salvarla, il giocatore deve attraversare questo corridoio in fretta.
  • La morte canonica di Michael Tate di Clock Tower II: The Struggle Within è simile alla morte di Anne, perché può morire cadendo da un lucernario.

Galleria[]

Advertisement