The Clock Tower Italian Wiki
Advertisement
Clock Tower
250px-CT1
Sviluppo
Human Entertainment
Pubblicazione
ASCII Entertainment
Data di rilascio
13 Dicembre 1996 (Giappone)

01 Ottobre 1997 (Nord America) Febbraio 1998 (Europa)

22 Febbraio 2012 (PSN giapponese)
ESRB rating
Scaduta
Piattaforma:
PlayStation

PlayStation 3 (tramite PSN giapponese)

PSP (tramite PSN giapponese)

Clock Tower (クロックタワー2), conosciuto come Clock Tower 2 in Giappone, è un punta e clicca survival horror, sequel di Clock Tower: The First Fear e, quindi, secondo capitolo della serie Clock Tower. È stato sviluppato e pubblicato da Human Entertainment il 13 Dicembre 1996 in Giappone, e successivamente, pubblicato da ASCII Entertainment il 1 ° Ottobre 1997 nel Nord America e nel Febbraio del 1998 in Europa. Infine, è stato rilasciato tra i classici per PlayStation sul sito giapponese di PlayStation Network per PlayStation 3 il 22 febbraio 2012.

Trama[]

Questa trama segue gli eventi del Finale A.

Un anno dopo gli eventi di Clock Tower: The First Fear, alla fine del 1996, Jennifer Simpson viene adottata da Helen Maxwell, l'assistente di uno psichiatra di fama, Samuel Barton. La ragazza è in cura da costui presso un edificio di ricerca universitaria a Oslo, Norvegia, per aiutarla a far fronte sulla sua esperienza nella Magione dei Barrows e per far luce sul mistero di Scissorman.

250px-Jennifer rest

Jennifer, Helen e Barton.

Entrambi gli scenari iniziano con Barton che cerca di ipnotizzare Jennifer. Tuttavia, Helen lo esorta a smettere poiché non è ancora pronta a ricordare gli omicidi. Così, Barton lascia la stanza e incontra Harris Chapman, un assistente all'università (se parla con lui due volte, Harris da i suoi affetti per Jennifer). Dopo ciò, Barton va al piano di sotto e incontra Nolan Campbell , un giornalista, che lo intervista riguardo la storia di Jennifer. Finita l'intervista, torna in ufficio per far esaminare la statua a Rick, un ex maggiordomo per la famiglia Barrows, o Sullivan, il curatore della biblioteca locale (ciò dipende dalla scelta del giocatore).

250px-Scndinavia Living

Jennifer si rifugia da Scndinavia Living.

Più tardi, Jennifer incontra Kay Satterwhite e il piccolo Edward, un bambino di 10 anni sopravvissuto anch'egli a Scissorman che soffre di amnesia. Successivamente, la ragazza si reca all'University Staff Housing e incontra Nolan, che le chiede un'appuntamento, e Jennifer prende in considerazione l'invito. Mentre si reca all'incontro, la giovane sente dei passi alle sue spalle e, spaventata, corre nel parco dell'università, dove chiede aiuto ad una guardia che, però, viene uccisa da Scissorman. Jennifer si nasconde nell'edificio e, nel frattempo, trova i cadaveri di un'altra guardia e di Rose.

PoliceStation

Jennifer, Helen e Gotts nella stazione di polizia.

Il giorno dopo, Jennifer e Helen vanno dall'ispettore Stan Gotts per informarlo sugli eventi della scorsa notte. Jennifer poi chiede a Helen o Nolan (dipende dalla scelta del giocatore su Rick o Sullivan) se hanno testimoniato sulla morte di Rick con un lampadario o di Sullivan, decapitato dalla torre dell'orologio. Nolan o Helen trovano la statua e la danno a Jennifer

Tumblr ngfruqPaGS1t09wqro1 500

Helen contro Scissorman

Il gruppo va al Castello Barrows in Inghilterra, ma si dividono. Jennifer viene catturata da Scissorman, ma in realtà non è altro che Harris, che si è mascherato sotto l'ordine del vero Scissorman, che gli ha assicurato che, se avesse attirato Jennifer al castello, sarebbe stata tutta sua. Tuttavia, Harris viene ucciso dal vero Scissorman. Jennifer si mette alla ricerca dei sopravvissuti, trovando Helen in una cassa e Nolan in una stanza con ossa disseminate ovunque ,e in cui appaiono i fantasmi dei bambini che sono stati uccisi lì da Little John. In seguito, trova un incantesimo in latino per aprire una porta, che verrà traduotto da Helen o da Barton, e un pugnale vicino a un altare. Poi apre un passaggio sotto la fontana, che conduce in un corridoio con una porta, dietro la quale sente Kay supplicare Edward di risparmiarla. Dopo ciò, Jennifer entra nella stanza, trovando il cadavere di Kay ed Edward  (che in realtà è Dan Barrows, il fratello di Bobby che Jennifer ha fatto esplodere), nei panni di Scissorman, che vuole vendicare il fratello e la madre, ma prima che possa uccidere Jennifer, entra in scena Nolan. Mentre lui cerca di distrarlo, la ragazza mette la statua su una sorta di altare, rivelando una porta. 

Sbfdf

Jennifer e Nolan si baciano.

Poi lancia l'incantesimo trovato precedentemente per aprirla. Un vortice cerca di risucchiare Jennifer, che si regge ad una ringhiera, e Dan, che a sua volta cerca di mantenersi alle gambe della ragazza ma, per liberarlo dalla presa, colpisce Scissorman al volto con il pugnale, facendolo cadere nel vortice. Subito dopo, la porta si chiude e Nolan tira su Jennifer, ma il castello inizia a cedere, intrappolandoli entrambi. Dopo una romantica conversazione, i due si baciano e, un attimo dopo, vengono salvati da Helen.

Finali[]

SOLUZIONI DI TUTTI I FINALI

A seconda delle azioni del giocatore, il finale può cambiare in bene o in male. Ci sono 5 finali per Jennifer e 5 per Helen (10 in totale).

Jennifer Simpson[]

  • Finale A

Dopo aver scoperto che Scissorman non è altri che Edward (che a sua volta si rivela essere Dan di Clock Tower: The First Fear), Jennifer lo trascina nel vortice dell'Incantesimo della Porta e si libera dalla sua stretta accoltellandolo con un pugnale. Dopo un crollo, lei e Nolan restano intrappolati sotto le macerie, ma in seguito a un romantico dialogo e un bacio, vengono salvati da Helen.

  • Finale B

Jennifer apre il vortice con l'Incantesimo della Porta e vi spinge dentro Edward. Comunque, non riuscendo a liberarsi dalla sua stretta, viene risucchiata a sua volta. Il video finale mostra Helen e Nolan che visitano la sua tomba.

  • Finale C

Jennifer trova Scissorman nella caverna e lo riconosce quando lui la chiama. Prima che riesca a fare qualcosa, viene pugnalata da Kay. Il video finale mostra un reportage che mostra la strage e dichiara che sono stati trovati diversi morti. La squadra di soccorso annuncia che hanno trovato un sopravvissuto e lo portano via in barella. Il sopravvissuto è proprio Edward, che apre improvvisamente gli occhi e sorride.

  • Finale D

Sotto la fontana del cortile, Jennifer trova Edward, che le dice di aver trovato un'uscita. Lei si muove verso la porta dietro di lui, ma prima che riesca a raggiungerla, egli l'accoltella, mostrando il suo riflesso nel sangue.

  • Finale E

Jennifer è nella sua stanza e sta scrivendo sul suo diario che la Statua Demoniaca non è mai stata ritrovata. Poi sente un familiare clangore metallico fuori dalla finestra e comincia ad ansimare.

Helen Maxwell[]

  • Finale A

Helen spara a Scissorman prima che lui riesca a far del male a Jennifer, scoprendo poi che quello è solo il professor Barton. Dopo che il professore le ha spiegato il motivo per cui si era travestito così, Helen informa Gotts e Jennifer dell'accaduto. Gotts chiede se il caso sia chiuso, ma Helen è certa che Scissorman sia ancora vivo. Trova Scissorman (che è Edward ma non è riconosciuto come Dan) sotto la fontana e lo intrappola nel vortice dell'Incantesimo della Porta. Purtroppo Edward riesce ad aggrapparsi a Helen, ma Gotts gli spara prima che riesca a trascinare la donna con sé. Helen aiuta Jennifer a liberarsi dalle macerie del Castello Barrows.

  • Finale B

Dopo l'apertura del vortice, Scissorman viene spinto dentro, ma riesce a trascinare Helen con sé. Il video finale mostra il reportage sulla strage. L'inquadratura si sposta su un paio di forbici molto familiare in cima alle macerie e la mano di Scissorman che esce dai detriti.

  • Finale C

Dopo essere andata sotto la fontana, Helen trova il Professor Burton. Egli le racconta di aver trovato dietro di sé un indizio molto utile per le indagini, ma dopo che Helen gli passa oltre, egli l'accoltella alle spalle. Il video finale mostra Gotts che va a visitare la sua tomba.

  • Finale D

Helen spara a Scissorman uccidendolo prima che lui possa fare lo stesso a Jennifer, scoprendo poi che quello è solo il Professor Burton. Dopo che il professore le ha spiegato il motivo per cui si era travestito così, Helen informa Gotts e Jennifer dell'accaduto. Concludono che egli era stato il vero Scissorman per tutto il tempo, e il gioco termina.

  • Finale E

Helen entra per controllare Jennifer prima di andare a letto, ma la trova con un piccolo paio di forbici conficcate nella schiena. Così le corre incontro, non accorgendosi di Scissorman dietro la porta. Lo schermo va in dissolvenza.

Gameplay[]

Il giocatore controlla un cursore per dare comandi, come far interagire un personaggio con gli oggetti. L'interfaccia è simile ad un punta-e-clicca, ma semplificato per lavorare meglio con un gamepad. Il colore del cursore simboleggia il panico del personaggio. Scissorman insegue di tanto in tanto il giocatore; questo ritarda il progresso del giocatore e lo obbliga a trovare oggetti o nascondigli per respingerlo o evitarlo.

Il gioco è suddiviso in tre scenari, compreso un prologo, in cui viene deciso il protagonista principale per il resto del gioco. Nel prologo, il giocatore controlla Samuel Barton. Nel primo scenario, il giocatore può usare Jennifer Simpson o Helen Maxwell. Il personaggio giocabile per il secondo scenario, invece, può essere Nolan, Stan, o Helen. Tra ogni scenario, c'è un intervallo, in cui il giocatore può esplorare la città e raccogliere indizi usando una mappa di Oslo, prima di passare al livello successivo.

La versione giapponese del gioco contiene una modalità segreta che può essere sbloccata rivelando tutti i 10 finali, chiamato "Modalità Buyo Buyo." Se la modalità è accesa durante il gioco, tutti i personaggi cambiano dimensioni e larghezza ripetutamente.

Sbloccabili[]

  • Costume alternativo: Completare il gioco con entrambi i personaggi e al primo menu del gioco, premere Start con il secondo controller per cambiare i costumi.
  • ??? Menu: Ottenere un Finale A e far sopravvivere tutti.

Musica[]

Per maggiori informazioni: Clock Tower Original Soundtrack

Non vi è la colonna sonora ufficiale di Clock Tower, ma la musica è stata richiesta dai fan. La musica è stata composta da Kouji Niikura.

Curiosità[]

  • Hifumi Kono afferma, "Per me, il percorso di Jennifer è la vera storia! Ma per capire la storia del Prof. Barton, il percorso di Helen è troppo importante. Quindi, per me, significa guardare più lati di una singola storia più grande."
  • C'erano due romanzi (uno ciascuno per Helen e Jennifer) e un dramma radiofonico basato sul gioco. Essi non sono stati rilasciati al di fuori del Giappone, però, il romanzo di Helen è stato tradotto in inglese.
  • Un poster di Clock Tower è presente in Moonlight Syndrome, un gioco creato sempre da Human Entertainment.
  • La differenza di 11 anni tra Jennifer (15 anni) e Nolan (26 anni) era intenzionale, ed è menzionato da Helen nel romanzo. È stato anche un punto di discussione. Tuttavia, il gioco in sé non menziona gli anni dei personaggi.
  • Nella versione giapponese, i doppiatori si riferiscono alla famiglia Barrows come la famiglia Barlow durante l'intero gioco.

Galleria[]

Advertisement