The Clock Tower Italian Wiki
Advertisement
Maxwell tree

L'albero dei Maxwell

La Maledizione Maxwell(才 堂 呪 い Saido Curse) è una maledizione in Clock Tower II: The Struggle Within che affligge la famiglia Maxwell.

Secondo la leggenda, si ritiene che dei "Bambini Maledetti"—gemelle—sarebbero nati nella famiglia Maxwell ogni paio di generazioni. Una volta nati, per evitare la maledizione, dovevano essere sepolti vivi all'interno dell'albero dei Maxwell, che risiede in un cimitero.

Clock Tower II: The Struggle Within[]

Nel 1982, Lynn e il suo gemello sono nati da George Maxwell, il quale li seppellì vivi sotto l'albero dei Maxwell nel cimitero. Ad un certo punto, Allen Hale, che era geloso di Maxwell e voleva vendicarsi di lui, cospirò con Philip Tate per disseppellire i gemelli Maxwell. Trovano soltanto Lynn viva, poiché il suo gemello è morto soffocato.

Presumibilmente, l'esistenza persistente di Bates come Lynn/alter ego di Alyssa è legata a questo evento, sebbene Bates sia lo spirito dei gemelli morti e, per questo, si impossessa del corpo di Alyssa, ma il fatto che sia maschio quando il gemello morto era presumibilmente una femmina è sconosciuto. Anche nella Guida l'opzione sbloccata "???" del gioco offre risposte, ipotizzando che Bates potrebbe invece essere solo un "fantasma estraneo in cerca di vendetta sui Maxwell".

Curiosità[]

  • Come illustrato nel gioco, quando un gemello diventa dominante, l'altro è "addormentato".
  • Casualmente, se si ispeziona uno specchio, i gemelli possono vedersi (Alyssa può vedere Bates invece di sé stessa, viceversa per Bates).

Gemelli Maxwell conosciuti[]

Advertisement